NEMESIS. Topografia delle mafie

Il progetto Nemesis, finanziato dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri e realizzato in partenariato con l’Associazione Sud/archivio stop ndrangheta.it, perseguirà l’obiettivo di realizzare lo start up di una cooperativa composta da giovani professionisti calabresi i quali si occuperanno in prima battuta di redigere una mappatura coordinata e produttiva dei beni confiscati nella provincia di Reggio Calabria.
Tale mappatura, in seguito ad una prima fase di formazione del team in questione, servirà da background per permettere alla cooperativa di specializzarsi su tre aree tematiche principali quali:

  • La creazione di percorsi didattici multimediali sui beni confiscati per le scuole medie e superiori;
  • Assistenza e consulenza nei confronti di enti che gestiscono beni confiscati;
  • Sviluppo di pacchetti turistici sui luoghi simbolo della storia della ndrangheta e della lotta alla ndrangheta.

 

Puoi visualizzare la presentazione del progetto Nemesis a questo link (scarica l’App di Prezi per visualizzazione da mobile)